Dacia Maraini presenta Una rivoluzione gentile

Dacia Maraini presenta Una rivoluzione gentile

Il 31 ottobre 2021, Dacia Maraini ha presentato a Fiano Romano il suo libro La rivoluzione gentile, edito da Rizzoli.

L'evento, patrocinato dai Comuni di Monterotondo, Mentana e Fiano Romano, è stato ospitato nella pregevole cornice del Castello Ducale Orsini a Fiano Romano e presentato dalla psicologa e psicoterapeuta Mariangela Ceriati e dalla divulgatrice culturale Zaira Belfiore, con le letture di Dania Appolloni.

Il libro 

In quest’epoca di incertezza e di paura abbiamo bisogno di un antidoto all’odio. Ma si può lottare per la giustizia sociale e climatica, per il rispetto delle donne e in favore della solidarietà usando come arma, semplicemente, la gentilezza?È la sfida che Dacia Maraini lancia in questo libro che racchiude sette anni di riflessioni apparse sulla stampa nazionale. Accompagnandoci nel suo universo intellettuale e civile, la scrittrice ci rende partecipi del suo sguardo sul mondo.La lotta contro la violenza e i femminicidi, i rapporti delle donne con la Storia e il patriarcato, la maternità, la libertà di pensiero e le sue contraddizioni sono solo alcuni dei grandi temi del nostro tempo e delle questioni a lei più care. E ancora, l’ambiente come punto focale del nostro orizzonte, l’importanza della salvaguardia dell’acqua, delle piante, degli animali e le scelte in campo alimentare che fanno la differenza. Senza dimenticare la solidarietà tra le generazioni e tra classi sociali diverse, e il valore dei progetti universali.Perché solo una rivoluzione gentile può indicarci la strada per un futuro vitale di cui andare orgogliosi.

L'autrice

Dacia Maraini è autrice di romanzi, racconti, opere teatrali, poesie e saggi, editi da Rizzoli e disponibili in BUR, tradotti in oltre venticinque Paesi. Nel 1990 ha vinto il Premio Campiello con La lunga vita di Marianna Ucrìa e nel 1999 il Premio Strega con Buio. Il suo ultimo libro è Una rivoluzione gentile (Rizzoli 2021).

Dall'evento

 

Stampa