Isabella Cesarini presenta Con la parola vengo al mondo

Isabella Cesarini presenta Con la parola vengo al mondo

Il 24 ottobre 2021, Isabella Cesarini ha presentato a Monterotondo il suo libro Con la parola vengo al mondo, edito da Tuga.

L'evento, patrocinato dai Comuni di Monterotondo, Mentana e Fiano Romano, è stato ospitato nella pregevole cornice del Castello Ducale Orsini di Fiano Romano e presentato dalla libraia Amerisma Marchetti.

Il libro 

La scrittura, il lavoro della scrittura sulla scrittura, il corpo della scrittura e il corpo dell'autrice in un tutt'uno: Clarice Lispector, scrittrice, saggista, giornalista e traduttrice ucraina, naturalizzata brasiliana, una delle più grandi voci del '900 letterario. Nove romanzi, numerosi racconti indotti in tentazione di silenzio, un silenzio a parole. "Con la parola vengo al mondo" è diviso in dieci capitoli. Il primo dettagliatamente biografico. Negli altri nove si compie l'attraversamento della pagina lispectoriana, ci si addentra nelle opere districandole: le movenze della prosa, le ricorrenze tematiche, l'atto, l'attività e l'azione della scrittura, le parole cercate e trovate per dire le parole.La scrittura feconda l'intuizione e l'intuizione feconda la scrittura in storie d'amore fino all'ultimo respiro scritto.

L'autore

Isabella Cesarini è autrice, critica e saggista. È nata a Monterotondo e si è laureata in Lettere moderne presso l’Università La Sapienza di Roma. Si è specializzata con una triennale in Pedagogia Clinica presso ANPEC (Associazione Nazionale Pedagogisti Clinici) di Firenze. Si è formata come CTP presso ANPEC. Ha frequentato il corso teorico e pratico in Orientamenti alla criminologia presso l’ANPEC. Ha conseguito il Master in Psicologia dei disturbi del comportamento alimentare presso Associazione Italiana di Sessuologia Clinica. Nel 2017, insieme a Luigi Iannone, ha pubblicato il saggio Il cinema delle stanze vuote per La scuola di Pitagora editrice. Il libro ha vinto il Premio Internazionale Città di Firenze per la sezione saggistica. L’opera è inserita nella biblioteca del CSC (Centro Sperimentale di Cinematografia). Nel 2018 ha pubblicato il libro ANIME INQUIETE – 23 storie per mancare la vittoria per Auditorium edizioniIl libro ha vinto il Premio Letterario Internazionale “Luca Romano” per la sezione narrativa. Per il Premio Internazionale Mario Luzi XIV – 2018/2019, il libro è stato segnalato per la sezione narrativa. Nel 2019 ha pubblicato il libro EDIFICIO FELLINI – Anime e corpi di Federico per Les Flâneurs Edizioni. L’opera è inserita nella biblioteca del CSC (Centro Sperimentale di Cinematografia). Nel 2020 ha vinto il Premio alla cultura Kalos 2020 per l’arte e la letteratura di Forte dei Marmi. Nel 2021 ha pubblicato il libro CON LA PAROLA VENGO AL MONDO – Bellezza e scrittura di Clarice Lispector per Tuga Edizioni. Ha scritto per le pagine culturali de Il Giornale/IlGiornaleOFF e l’Intellettuale Dissidente.

Dall'evento

 

 

Stampa