Clairefontaine

La produzione di carta ha una lunga tradizione per la valle della Meurthe, poiché le prime cartiere vi furono installate nel XVI secolo. È in questo ambiente favorevole che i Papeteries de Clairefontaine hanno iniziato la loro produzione nel 1858, nella piccola città di Etival Clairefontaine, situata a 90 km da Strasburgo, sulle rive della Meurthe. Approfittando degli stracci forniti dall'industria tessile locale, Clairefontaine diventerà in pochi anni una delle più importanti fabbriche della regione.

Per completare la sua offerta, l'azienda si interesserà alla produzione di buste nel 1880 e poi a quella di quaderni.

CLAIREFONTAINE, OGGI

Le tre attività: carta, buste e quaderni, sono ancora presenti sul sito. La fabbrica dispone di due macchine da carta larghe 3,40 m. Per uno di loro, la velocità di produzione raggiunge i 1000 m al minuto, che rappresentano 60 km e 15 tonnellate di carta all'ora.

PASTA E FORESTE

Papeteries Clairefontaine, invece, non produce la sua pasta, ma si rifornisce sul mercato mondiale. Questo permette loro di diversificare le fonti per ottenere una composizione ottimale delle loro carte, ad esempio con fibre lunghe da legni dolci scandinavi per resistenza o fibre corte da foreste di eucalipto brasiliane per opacità e proprietà di stampabilità. Clairefontaine utilizza solo pasta di carta proveniente da foreste certificate al 100% per la loro gestione ambientale. Inoltre, la loro filiale Everbal produce solo carta riciclata, senza decolorazione o sbiancamento, con una resa eccezionale di 106 kg di carta straccia utilizzata per 100 kg di carta prodotta.

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI CLAIREFONTAINE